E’ successo a Refrancore (in provincia di Asti). L’animale è stato raggiunto da alcuni colpi ad aria compressa e abbandonato in strada agonizzante.

Gatto agonizzante in strada: preso a fucilate

Un gatto randagio è stato preso a fucilate a Refrancore. Come riporta la nuovaperiferia.it, Il felino è stato raggiunto da alcuni colpi ad aria compressa ed è stato lasciato in strada agonizzante, ma per fortuna è stato soccorso dalle operatrici di una casa di riposo che hanno subito contattato il veterinario e la Lav che se ne è presa cura. Purtroppo casi come questi si sono già verificati, in cui cani e gatti siano stati presi di mira e quindi avvelenati o colpiti da pallini ad aria compressa. Il maltrattamento sugli animali è punito con la reclusione da tre a diciotto mesi o con la multa da 5 mila a 30 mila euro. Ma a quanto pare questo non è ancora sufficiente per poter fermare queste persone sconsiderate.

Immagine di archivio

https://nuovaperiferia.it/cronaca/gatto-preso-a-fucilate-era-agonizzante-in-strada/

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE