Il bottino della refurtiva, già restitutita ai proprietari, ammontava a 30mila euro

Sono in carcere a Vercelli i due pluripregiudicati torinesi responsabili di furto aggravato in concorso presso un circolo privato di Vignale. Sono stati arrestati dai carabinieri di Fubine, con la collaborazione dei colleghi della stazione proprio di Vignale Monferrato, sabato scorso. I due, S.M., 38 anni di Nichelino, e C.B., 28 anni di Castagnole Piemonte, nel primo pomeriggio dello stesso giorno dell’arresto erano riusciti ad entrare in un circolo privato e avevano rubato da un armadietto dello spogliatoio della struttura un orologio di pregio e un portafogli per un valore complessivo di quasi 30mila euro. La refurtiva è stata già restituita ai legittimi proprietari e i due malviventi sono ora nel carcere di Biliemme di Vercelli.