Furto di formaggio al supermercato di Santhià: un 40enne è stato denunciato dai Carabinieri.

Furto di formaggio al Lidl

I Carabinieri della Stazione di Santhià hanno deferito in stato di libertà il 40enne M.T., gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, residente in Torino ma di fatto senza fissa dimora, perché ritenuto responsabile di furto aggravato. I militari sono intervenuti alle 10 circa di mercoledì scorso presso il “Lidl” di via Colombo, in quanto un addetto aveva notato l’uomo aggirarsi tra i banchi di vendita in maniera sospetta ed improvvisamente allontanarsi dal supermercato senza accodarsi alle casse.

L’intervento dei Carabinieri

Appena la pattuglia è arrivata nel parcheggio del Lidl si è imbattuta nell’uomo, pienamente corrispondente alla descrizione fornita telefonicamente al NUE 112, che era appena uscito e si stava velocemente allontanando a piedi, apparentemente senza aver acquistato alcunché. L’immediata perquisizione effettuata ha però consentito di accertare che il 40enne aveva sottratto dagli scaffali e nascosto sulla propria persona ben 10 confezioni di Parmigiano Reggiano. La refurtiva, per un valore complessivo di circa 200 euro, è stata restituita previo riconoscimento all’avente diritto, mentre il 40enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria vercellese per furto aggravato.