Dvd porno sul fondo del lago. Singolare rinvenimento di una collezione a luci rosse in occasione di una campagna di pulizia subacquea

Dvd porno sul fondo del lago

Come riporta novaraoggi.it un gruppo di sub la scorsa domenica 9 settembre ha pensato bene di ripulire un tratto del Lago d’Orta, zona di Lagna. Una specie di “puliamo il mondo” con pinne e bombole.

L’attesa era quella di trovare pneumatici, sedie, bombole di gas, scope e immondizia varia.

Non si aspettavano certo di riportare alla luce anche una collezione di 54 dvd porno che qualcuno aveva deciso di scaricare sul fondale, magari li aveva visti troppe volte… chissà. O magari si vergognava. Sta di fatto che la notizia è diventata virale e sta spopolando su social e web.

Altre informazioni su novaraoggi.it