Inquietante fatto di cronaca avvenuto il 23 dicembre scorso a Scolcio, frazione di Lesa. Cosparso di benzina: “Dacci i soldi o lo bruciamo vivo”.

Donna sequestrata, minacciata e rapinata

Vicenda inquietante riportata da novara oggi venuta alla luce solo negli ultimi giorni, avvenuta a Lesa il 23 dicembre scorso. Una donna sequestrata con una pistola in pieno giorno e poi rapinata sotto la minaccia di far bruciare vivo un dipendente che era stato cosparso di benzina. I rapinatori sarebbero ancora a piede libero:  tre o quattro persone, probabilmente stranieri. Le indagini della procura della Repubblica di Verbania, dirette dal sostituto procuratore Gianluca Periani, sono ancora in corso. I malviventi si sono poi dati alla fuga con un bottino stimato in 10mila euro.

https://novaraoggi.it/cronaca/lesa-shock-cosparso-di-benzina-dacci-i-soldi-o-lo-bruciamo-vivo/