Donna ruba la collana a un anziano fingendo un abbraccio: è accaduto a Gattinara.

Donna ruba la catenina

I Carabinieri della Stazione di Gattinara hanno denunciato in stato di libertà F.C., 28enne, cittadina rumena residente a Milano, con vicende penali per reati contro il patrimonio, perché ritenuta responsabile di furto aggravato.

Il furto

Secondo la ricostruzione la donna, la mattina di venerdì scorso, poco lontano dalla chiesa di Santa Marta di via San Martino, avrebbe avvicinato un 70enne con la scusa di chiedergli alcune indicazioni stradali. Il tono gentile usato dalla 28enne aveva indotto l’uomo a prestarsi alla richiesta d’aiuto senza sospetto alcuno che potesse trattarsi di una malintenzionata. Ottenute le informazioni, la giovane, in segno di riconoscenza, lo avrebbe ringraziato accennando un abbraccio. Invece, gli avrebbe sottratto la catenina che portava al collo senza che l’ignara vittima se ne accorgesse. Il 70enne si è accorto del furto solo quando è arrivato a casa.

I Carabinieri

Gli immediati accertamenti dei Carabinieri, dopo la denuncia, hanno in breve consentito di dare un nome alla sconosciuta, peraltro nota alle Forze dell’Ordine per analoghi episodi. La donna è stata anche riconosciuta con certezza dalla vittima in sede di individuazione fotografica. La 28enne è stata pertanto denunciata in stato di libertà e proposta per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio da Gattinara.