Disastro grandine: vetri sfondati e tetti a rischio. Le zone più colpite dalla violentissima grandinata, per ora, sarebbero Montonero, Lignata, Casalrosso, Olcenengo.

Disastro grandine: vetri sfondati e tetti a rischio

Disastro grandine: vetri sfondati e tetti a rischio. Le zone più colpite dalla violentissima grandinata, per ora, sarebbero Montonero, Lignana, Casalrosso, Olcenengo.

Una violenza inaudita quella di questa sera, sabato 6 luglio 2019, che si è abbattuta sul vercellese. Dalle prime informazioni, frammentarie, i chicchi di grandine hanno colpito come se fossero proiettili causando ingenti danni. Vetri di abitazioni e locali rotti, tetti resi pericolanti dalla furia del vento e della grandine, per non parlare delle auto lasciate all’aperto, i proprietari le hanno ritrovate semi distrutte, dai vetri alla carrozzeria. Alcune zone rimaste senza corrente.