Desana piange Nicolò Morano vittima della montagna. Coinvolto nell’incidente alla cordata sulla alpi svizzere.

Desana piange Nicolò Morano vittima della montagna

Desana piange Nicolò Morano, 28 anni, vittima della scarica di pietre che è costata la vita anche ad una guida esperta.

La tragedia si è verificata nella mattinata di sabato 10 agosto. Una cordata che era diretta alla vetta dal Grand Combin, in Svizzera è stata travolta da una scarica di pietrisco Morano è morto sul colpo mentre la guida Federico Daricou, esperto alpinista della Società del Cervino, è morto in seguito all’ospedale di Sion. per i traumi riportati
La disgrazia è avvenuta a 3.500 metri di altezza nella zona del Colle Meitin.

Morano lavorava alla riseria Viazzo di Tricerro ed era molto stimato in paese, il paese si sta stringendo intorno alla famiglia della vittima.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE