Corpo nella Sesia: potrebbe appartenere a Mario Ruffino, di Cossato.

Corpo nella Sesia

Si fa sempre più concreta l’ipotesi che il corpo trovato nel fiume Sesia appartenga a Mario Ruffino, di Cossato. Lo riporta l’Eco di Biella. La salma è stata trovata ieri pomeriggio a Vercelli, tra il ponte della ferrovia e quello della strada statale, e recuperata dai vigili del fuoco. Alcuni effetti personali di Ruffino, scomparso mercoledì, erano invece stati rinvenuti sulle sponde del torrente Cervo.