Auto sfonda il muro del bar mentre il locale era strapieno. E’ accaduto nella serata di venerdì 1 febbraio a Moncrivello, all’interno dell’area del Brikò.

Auto sfonda il muro del bar

Sono le 21 di venerdì 1 febbraio quando un tremendo boato ha interrotto la tranquillità che si stava vivendo all’interno de «La Veranda Cafè» di Moncrivello, il locale presente lungo la strada provinciale 593, vicino al Brikò.
In pochi minuti una vettura, una Jaguar, ha scatenato il panico nel locale perché, arrivando a forte velocità dall’ingresso del parcheggio è andata a sbattere contro il muro del locale, abbattendolo.

La fuga

L’auto però non si è fermata. Anzi, è subito ripartita lasciando il piazzale, forse pensando di non lasciare alcuna traccia. E invece no, c’è il filmato delle videocamere di sorveglianza del bar che hanno ripreso tutto l’accaduto e sulle quali si sono basate le indagini degli uomini dell’Arma.

Il racconto

Ma la paura che si è vissuta all’interno dei locali la racconta la responsabile dell’attività:

«In quel momento non ero sul posto di lavoro ma il personale presente mi ha raccontato tutto ciò che è successo. In maniera particolare una nostra cameriera che, in quel momento, era proprio lì dove l’auto ha colpito il muro. Si trovava in pausa, ed era uscita per fumare una sigaretta. Quando ha visto l’auto che stava arrivando, ha capito che da lì a poco sarebbe successo qualcosa di grave così sono subito rientrata. Poi il forte boato e l’auto che è entrata in collisione con il muro che è stato abbattuto. Fortunatamente, le persone che si trovavano sedute al tavolo vicino al muro non hanno riportato alcuna ferita. Come anche gli altri clienti. Ma la paura è stata tanta e le dipendenti hanno continuato a lavorare per non terrorizzare ulteriormente i clienti. Ma lo spavento è stato tantissimo: sono tutti vivi per miracolo».

Le indagini

I carabinieri, intanto, hanno già individuato l’auto e le persone che erano a bordo.

Leggi anche:  Tentato omicidio: in molti sui social: "D'Uonno non è l'ex di Simona"

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!