Dopo l’arresto dell’imprenditore di Settimo Torinese, le forze dell’ordine hanno fermato altri quattro personaggi intenzionati a scappare all’estero.

Arrestati quattro imprenditori: volevano fuggire all’estero

Dopo l’arresto di Giuseppe Soldano, Settimo Torinese, per il deposito di lingotti d’oro e contanti, i carabinieri hanno fermato altre 4 persone, come riporta lanuovaperiferia.it. Il tesoro ritrovato in lingotti d’oro e contanti per un valore di oltre 1,2 milioni di euro all’interno di un garage “self storage” di Torino, le indagini dei carabinieri di Torino non si sono fermate; infatti il Nucleo Investigativo sono proseguite, scoprendo che il “tesoro” era in realtà di proprietà di una vera e propria banda, un’organizzazione criminale composta da altri quattro imprenditori torinesi.

https://nuovaperiferia.it/cronaca/lingotti-doro-e-contanti-arrestati-altri-quattro-imprenditori-volevano-fuggire-allestero/

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE