Allerta arancione per la Val Sesia e il fiume sale. Per le precipitazioni attese anche per le prossime ore.

Allerta arancione per la Val Sesia e il fiume sale

Si sperava di aver archiviato almeno per qualche giorno la situazione dei fiumi, ma la situazione torna ad essere complicata e infatti Arpa Piemonte alle ore 13 di martedì 6 novembre ha portato ad Arancione l’allerta meteo per il corso del fiume Sesia in Valle. Le previsioni, infatti, annunciano ancora maltempo fino alle prime ore di domani, con fenomeni molto intensi sui settori alpini settentrionali e nord-occidentali.

Il bollettino allerta

Il bollettino di allerta segnala pertanto il livello di allerta arancione sui settori alpini settentrionali (Valli Sesia e Toce) e nord-occidentali (Valli Orco, Lanzo e Sangone) e il livello di allerta gialla nei restanti settori, ad eccezione delle valli alpine sud-occidentali.

Occhio al livello del Sesia

Vengono monitorati i livelli dei fiumi con particolare attenzione al Po, al Sesia, al Toce, all’Orco e al Pellice e del Lago Maggiore che sono attesi in ulteriore crescita nelle prossime ore.