Alla guida di un’auto che era già stata sottoposta a fermo: denunciato un 67enne.

Alla guida irregolarmente

I Carabinieri della Stazione di Ronsecco hanno deferito in stato di libertà un 67enne del luogo, gravato da vicende penali per reati contro la persona, perché ritenuto responsabile di sottrazione di cose sottoposte a sequestro e violazione di sigilli. L’uomo era stato sottoposto ad un controllo nella notte di domenica mentre si trovava alla guida della propria Mercedes nell’abitato di Ronsecco ma, dopo aver regolarmente ricevuto i documenti di circolazione, i Carabinieri hanno riscontrato durante gli accertamenti che quell’auto non poteva circolare perché già sottoposta ad un fermo amministrativo, essendo stata già trovata priva della prescritta revisione durante un precedente controllo stradale. Gli operanti, pertanto, hanno proceduto a deferire l’uomo in stato di libertà ed a sottoporre nuovamente a sequestro la vettura.