Aereo atterra senza carrello. Si è temuto il peggio per un bimotore all’aeroporto di Novi Ligure ma per fortuna nessun danno a pilota e passeggeri.

Aereo atterra senza carrello

Come riporta giornaledialessandria.it un aereo bimotore Beechcraft Bonanza da 5 posti questa mattina (giovedì 21 febbraio 2019) è atterrato senza il carrello all’aeroporto Mossi di Novi Ligure, planando sulla “pancia”. Il bimotore (immagine di repertorio) era decollato un’ora prima dall’aeroporto di Voghera, nei pressi di Rivanazzano.

[Nel filmato alcuni atterraggi di fortuna saliti agli onori delle cronache]

La dinamica: passeggeri e pilota illesi

A bordo il pilota e un passeggero, illesi nonostante l’incidente. L’Enac, l’Ente nazionale dell’aeronautica civile, e le autorità stanno indagando per capire se si sia trattato di un errore umano del pilota o se ci sia stato un guasto tecnico.

Sfiorata la tragedia

In un primo momento si è temuto il peggio, un enorme polverone si è sollevato dalla pista di Novi Ligure, notato anche da automobilisti di passaggio. Fortunatamente appena il velivolo si è fermato gli occupanti sono usciti indenni dalla carlinga.

Leggi anche:  Alla guida ubriachi: tre denunce

Sembra che il pilota stesse compiendo una serie di manovre di volo di addestramento denominate «touch and go» ossia sorvolare il territorio, atterrare senza fermarsi e riprendere quota subito dopo aver toccato la pista. Ingenti i danni al velivolo che, nuovo, ha un valore di mercato di quasi un milione di dollari.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE