Addio Dalila: un paese in lutto per la scomparsa della ragazzina, di soli 12 anni.

Addio Dalila, il dolore di Cigliano

La ragazzina di 12 anni morta nel sonno è Dalila Giacomelli. Ancora nulla è trapelato circa le cause esatte della morte, si sa solo che la piccola aveva dei problemi di salute ma non si sa al momento se possano essere stati la causa del decesso. La famiglia è conosciuta e stimata in paese. Cigliano in queste ore si raccoglie intorno ai genitori.  «Siamo molto addolorati per l’accaduto – spiega l’assessora Bruna Filippi – la famiglia è molto conosciuta in paese, infatti il papà ha un banco di rosticceria al mercato. Ci stringiamo intorno al loro dolore».

Una comunità sgomenta

Dalila frequentava le scuole ciglianesi e la notizia della sua scomparsa ha segnato profondamente i suoi concittadini. La ricordano come una ragazza dal carattere sereno, sempre sorridente.

“Abbiamo avuto la notizia questa mattina – dice il dirigente scolastico Vallino – la bambina ha frequentato tutto il suo percorso scolastico dall’infanzia alla quinta elementare qui a Cigliano L’ambiente scolastico è rimasto colpito e sgomento. Tutti la conoscevoano e nessuno si aspettava questa tragedia. Siamo vicini alla famiglia in questo terribile momento. A nome mio e di tutto il personale le più sincere condoglianze”

Leggi anche:  Casa d'appuntamenti: la Polizia arresta donna

I commenti sui social hanno più o meno tutti lo stesso tenore: “Non ci sono parole…”. “Piccolo Angelo ti portiamo sempre nei nostri cuori, con il tuo splendido sorriso” scrive una collaboratrice scolastica del plesso di Cigliano. Commenti che esprimono il cordoglio sincero di tutta una comunità e la vicinanza alla famiglia straziata dal dolore.