Soroptimist: iniziativa salvavita. I proventi della “Caminmata del cuore” finanzieranno l’acquisto di un edocardiografo portatile per l’ospedale vercellese.

Soroptimist: iniziativa salvavita

Soroptimist: iniziativa salvavita. I proventi della “Caminmata del cuore” finanzieranno l’acquisto di un edocardiografo portatile per l’ospedale vercellese.

Conviviale di fine anno

Mercoledì 19 giugno​ alla presenza del primario di cardiologia dell’ospedale S. Andrea di Vercelli prof. Francesco Rametta, si è svolta la conviviale di chiusura dell’anno sociale del soroptimist club di Vercelli. In un clima di​ amicizia e giovialita’ le socie hanno rivissuto, attraverso un accattivante collage di foto e filmati, i momenti salienti e più significativi della “camminata del cuore” svoltasi il 19.5 u.s.i cui proventi andranno a finanziare l’acquisto di un ecocardiografo portatile per il locale ospedale. Il prof.Rametta nel ringraziare il club per il prezioso contributo,​ si è complimentato per l’iniziativa che ha rappresentato un significativo momento di aggregazione e di sensibilizzazione ad una tematica,​ quale quella delle patologie cardiovascolari nel genere femminile, sempre più attuale.  Nell’ottica dell’attenzione dimostrata dal prof.Rametta​ alla tematica della medicina di genere nel settore delle suddette patologie cardiache, la presidente del club, Rita Buccetti,​ unitamente alle socie tutte, hanno auspicato tutto ciò possa rappresentare il primo passo verso la creazione di un ambulatorio di medicina di genere nel solco del progetto nazionale Si parla di cuore” in cui è stata inserita l’iniziativa.

Leggi anche:  Percorso votivo per quattro vercellesi a Oropa

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE