Sesso con le bambole: apre la prima “casa d’appuntamenti”. Incredibile ma vero e legale, sarà a Torino e farà parte della catena Sexy Dolls.

Sesso con le bambole: apre la prima “casa d’appuntamenti”

Questa notizia poteva essere un racconto di fantascienza negli anni Cinquanta (ed in effetti ce ne sono diversi sul tema). Oggi è una realtà per quando sconcertante. E’ tutto legale, dicono. Sta di fatto che, come già in città europee come Barcellona e Mosca ora anche a Torino aprirà una vera e propria casa d’appuntamenti. Anche se sarebbe più corretto parlare di “self service del sesso”.

Come riporta nuovaperiferia.it anche nella città della Mole Antonelliana sta per arrivare il primo punto di sesso con Sexy Dolls. Non si tratta, nello specifico, di bambole gonfiabili. Ma di vere e proprie riproduzioni in materiali sofisticati, di corpi femminili. L’annuncio è arrivato nelle ultime ore e trova conferma sul sito internet dell’azienda LumiDolls che, da ormai molti mesi, è diventata un proprio punto di riferimento per il settore.

Leggi anche:  Mercatino vintage tra musica e birra

La location è ancora avvolta nel mistero. Solo clienti maggiorenni, massima riservatezza e, dopo averle provate, si potranno anche acquistare, attraverso la piattaforma e-commerce del sito internet. I prezzi vanno dai 700 ai 2000 dollari.

Altre informazioni su nuovaperiferia.it

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE