Raccolta giocattoli a Vercelli da parte di un anonimo benefattore.

Raccolta giocattoli torna “Natale Giò”

Per i piccoli non c’è magia più bella di scoprire, la mattina di Natale, i regali consegnati nottetempo. Non tutti i bambini, però, purtroppo, hanno questa fortuna. A ovviare a questo problema, da qualche anno a questa parte, ha pensato un ignoto benefattore. Mantenendo l’anonimato, organizza una bella festa (Natale Giò) per il pomeriggio di martedì 26 dicembre, Santo Stefano. Per questo si stanno raccogliendo già da diverso tempo doni per tutti i bambini bisognosi della città.

Oltre 500 giochi raccolti

«Abbiamo già raccolto – spiega il benefattore – oltre 500 giochi, che verranno distribuiti nel pomeriggio di Santo Stefano al Bar Splendor di via Failla, a partire dalle 15.30». Evento che verrà replicato sabato 6 gennaio 2018 al Bar Golden ’67 di piazza Zumaglini alla medesima ora, in occasione dell’Epifania.

Iniziative anche a Carnevale

«In programma ho anche un evento per il Carnevale, per cui la raccolta di giocattoli è sempre aperta, presso il Bar Splendor, il Golden ’67 e il Bar Concordia – prosegue – Spero di vedere tanti bimbi e ho già ricevuto tantissime adesioni a questa piccola manifestazione. Per chi volesse ancora partecipare a questa piccola iniziativa, consiglio di contattare nei prossimi giorni il numero telefonico 328 – 7127974».