Progetti di welfare aziendali e territoriali. Martedì 12 novembre, presentazione bando regionale nella sede CNA di Vercelli in via Guicciardini.

Progetti di welfare aziendali e territoriali

Una serata per scoprire una nuova opportunità per gli artigiani e le piccole imprese delle nostre province. Martedì 12 novembre alle 20.30 nella sede CNA di Vercelli in via Guicciardini 20 è in programma un incontro per illustrare un progetto sulle tematiche del welfare aziendale promosso da CNA Piemonte, in collaborazione con CNA Piemonte Nord e le altre CNA territoriali, grazie al finanziamento del bando denominato ‘Wecare – Disseminazione e diffusione del Welfare aziendale’ della Regione Piemonte.

Ad introdurre e coordinare i lavori sarà Maria Grazia Pedrini (responsabile Area Sindacale CNA Piemonte Nord). La serata sarà aperta dai saluti istituzionali di Massimo Pasteris (presidente CNA Piemonte Nord area Vercelli), Manuele Venaruzzo (direttivo CNA Giovani Imprenditori Piemonte Nord), Maurizio Tascini (assessore Rapporti con le Associazioni di Categoria Comune di Vercelli), Caterina Politi (assessore Politiche Sociali Comune di Vercelli).

Verrà poi presentato ‘Il welfare aziendale a misura delle micro e piccole imprese’, in particolare ‘Le declinazioni del welfare aziendale come espressione del secondo welfare’ a cura di Federico Razetti (Percorsi di Secondo Welfare e Università agli Studi di Milano) e ‘Il progetto Welfare Aziendale e Territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese promosso dalla CNA Piemonte nell’ambito della Misura Wecare’ a cura di Sergio Oggero (Coordinatore del Progetto della CNA Piemonte).

Seguirà la tavola rotonda sui temi ‘Ebap: il welfare bilaterale per gli artigiani’ a cura di Virna Soncin (consulente del lavoro, responsabile Servizio Paghe CNA Piemonte Nord) e ‘Lo Smart Working Places: caratteristiche e potenzialità’ a cura di Federico Razetti e Luca Oliva (Percorsi di Secondo Welfare).

Il progetto ‘Welfare aziendale e Territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese’ – commenta il presidente della CNA Piemonte Nord area Vercelli Massimo Pasteris – è finanziato dalla Regione Piemonte. Si tratta di opportunità interessanti che le imprese possono cogliere per migliorare la qualità del proprio lavoro e dei propri dipendenti e collaboratori”.

Leggi anche:  Prima neve in Valsesia: fiocchi dalla serata di giovedì

L’incontro è aperto a tutte le imprese interessate a conoscere queste occasioni.

L’evento è organizzato dalla CNA Piemonte in collaborazione con le CNA territoriali. Il partner scientifico è Percorsi di Secondo Welfare. Hanno aderito: Città Metropolitana di Torino, Città di Collegno, Città di Valenza, Consorzio Monviso Solidale di Fossano, Unione Montana Valli Maira, AIPEC, Ufficio Pastorale del Lavoro della Diocesi di Torino.

Programma completo

IL WELFARE AZIENDALE E TERRITORIALE A MISURA DI ARTIGIANI, MICRO E PICCOLE IMPRESE
Progetto finanziato dalla Regione Piemonte a valere sul bando
“Disseminazione e diffusione del welfare aziendale tramite enti aggregatori”
POR FSE 2014 – 2020
MARTEDì 12 NOVEMBRE – SEDE CNA
VIA GUICCIARDINI, 20 – VERCELLI
ORE 20.30 – Accoglienza e Registrazione
ORE 21.00 – Saluti Istituzionali
Massimo Pasteris, presidente CNA Piemonte Nord area Vercelli
Manuele Venaruzzo, direttivo CNA Giovani Imprenditori Piemonte Nord
Maurizio Tascini, assessore Rapporti con le Associazioni di Categoria Comune di Vercelli
Caterina Politi, assessore Politiche Sociali Comune di Vercelli
ORE 21.15
Il Welfare aziendale a misura di artigiani, micro e piccole imprese
Le declinazioni del welfare aziendale come espressione del secondo welfare
Federico Razetti Percorsi di Secondo Welfare e Università agli Studi di Milano
Il progetto Welfare Aziendale e Territoriale a misura di artigiani, micro e piccole imprese promosso dalla CNA Piemonte
nell’ambito della Misura Wecare
Sergio Oggero Coordinatore del Progetto della CNA Piemonte
ORE 22.00
Tavola Rotonda: le voci del Welfare
EBAP: il welfare bilaterale per gli artigiani
Virna Soncin consulente del lavoro, responsabile Servizio Paghe CNA Piemonte Nord
Lo Smart Working Places: caratteristiche e potenzialità
Federico Razetti e Luca Oliva Percorsi di Secondo Welfare
Introduce e coordina i lavori
Maria Grazia Pedrini
Responsabile Area Sindacale CNA Piemonte Nord
Cna Piemonte in collaborazione con le CNA territoriali
Partner scientifico: Percorsi di Secondo Welfare
Hanno aderito: Città Metropolitana di Torino,
Città di Collegno, Città di Valenza, Consorzio Monviso
Solidale di Fossano, Unione Montana Valli Maira
AIPEC, Ufficio Pastorale del Lavoro della Diocesi di Torino

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE