Padiglione ex 18: darà da lavorare a 12 persone. Affidata la gestione diventerà ristorante e caffetteria.

Padiglione ex 18: darà da lavorare a 12 persone

Era nell’aria da parecchio tempo, ora è confermato da atti ufficiali. Il Padiglione ex 18 oltre a ospitare la sede dell’Arl, come previsto sin dal progetto, sarà sede di una caffetteria e ristorante.

L’attività espositiva, che aveva segnato questi primi anni di vita resterà. Lo assicura l’Associazione temporanea d’Impresa che era stata l’unico soggetto a rispondere alla manifestazione di interesse chiesta dal Comune. L’Ati vede insieme Ottavio ed Angelica Mezza e Anna Ferrarotti.

A breve sarà firmata la convenzione per la gestione della struttura, la società di gestione si dovrà anche impegnare a proseguire la ristrutturazione dell’edificio.

Dal punto di vista delle ricadute occupazionali è stimata la necessità di 12 addetti.