Lavoro per over 58: il Comune presenta in Regione progetto per 14 posti. Per disoccupati, un anno di impiego per 30 ore settimanali.

Lavoro per over 58: il Comune presenta in Regione progetto per 14 posti

Dovranno essere finanziati dalla Regione Piemonte in un apposito Bando a cui ha partecipato il Comune di Vercelli. Se l’operazione andrà in porto si apriranno opportunità di lavoro (30 ore settimanali per un anno) per 14 disoccupati over 58 anni.

I posti previsti nella richiesta di attivazione da parte della Giunta Comunale sono i seguenti.

  • settore Edilizia, Ambiente e Sicurezza Territoriale: n. 3 soggetti da destinare agli interventi di pulizia per migliorar il decoro urbano (30 ore settimanali per ciascun partecipante);
  • settore Politiche Sociali: n. 3 soggetti da destinare all’inserimento di ragazzi disabili presso il centro diurno Cascina Bargè, che si occuperanno di attività di natura agricola e accudimento di animali (30 ore settimanali per ciascun partecipante);
  • settore Cultura, Istruzione, Sport e Manifestazioni: n. 4 soggetti da destinare a servizi d’integrazione e sostegno agli sportelli di informazione e comunicazione alla cittadinanza, di cui uno destinato agli sportelli dei servizi demografici, presenza e assistenza presso gli impianti sportivi e strutture sportive e durante l’organizzazione di eventi (30 ore settimanali per ciascun partecipante);
  • settore Sviluppo del Territorio, Valorizzazione Patrimoniale ed Opere Pubbliche: n. 4 soggetti da destinare all’attività manutentiva sul patrimonio edilizio, strade e suolo pubblico dell’Ente (30 ore settimanali per ciascun partecipante).
Leggi anche:  Soroptimist Vercelli, aperto il nuovo anno sociale

Al via anche l’iter per assumere due impiegati per sei mesi

L’assessore Ombretta Olivetti (Lega) auspica che i quattro progetti presentati come risposta al bando regionale vengano accettati, dopodiché i cittadini verranno informati circa le modalità di adesione al cantiere. La sinergia tra comune e Regione, così, continua e dimostra come l’attenzione alle problematiche dei cittadini sia sempre al centro dell’operare.

Si comunica, inoltre, l’avvio della procedura per l’assunzione a tempo determinato di sei mesi di 2 impiegati amministrativi, categoria B, da assegnare al settore culturale, sport e manifestazioni al fine di garantire le funzionalità essenziali in considerazione delle cessazioni che si sono verificate e che si verificheranno.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE