Ha battuto il già suo record mondiale di 140 chilogrammi, sollevamento un bilancere da 140,5 chili sostenuto dall’allenatore Salvatore “Turi” Putrino.

Italia’s Got Talent: standing ovation per Mimmo

Un grande! Definito così da Frank Matano che con Mara Maionchi, Federica Pellegrino e Claudio Bisio hanno dato i “quattro sì”. Rivedremo così Mimmo alle selezioni del programma televisivo.

Mi piacciono le sfide

Domenico “Mimmo” Catricalà, 81 anni e mezzo, come sottolinea lui stesso: “Non ho segreti, non bevo, non fumo da 30 anni; ogni 10 anni la mia vita è sempre cambiata: ho fatto lo studente universitario fino agli anni ’60, il musicista sino agli anni ’70, abbiamo fatto una colonna sonora di un film e una tournée con i Rolling Stones. Mi piace tutto della vita. Ultimamemente mi sono dedicato alla pesistica. Mi piacciono le sfide le faccio tutte volentieri, non perdo nessuna occasione, ormai non me ne mancheranno tante”.

Il suo record mondiale

Mimmo pesa 52 kg e ha sollevato il primo bilancere da 120 kg poi da 130 per la seconda prova, entrambe valide. Dando i comandi come nelle gare internazionali Salvatore “Turi” Putrino, l’ha sostenuto nella prova che ha decretato il nuovo record mondiale di Mimmo: bilancere da 140,5 chilogrammi: standing ovation piena di emozione di pubblico e giuria.

Leggi anche:  Crescentino: il primo evento gay in città

Servizio completo sul giornale in edizola lunedì 21 gennaio.