Nella foto da sinistra: Marco Aurelio Dabbene (rappresentante degli studenti), Anna Pagni (socio onorario Interact), Samuele Giatti (presidente interact), Alessandro Anselmo (rappresentante degli studenti), Luigi Pelaia (collab. vicario del dirigente scolastico).

Interact Club Vercelli e Distretto 2031: nuova LIM al “Lagrangia”. Il nuovo dispositivo è stato installato nella sede succursale di via Giolito 1.

Interact Club Vercelli e Distretto 2031: nuova LIM al “Lagrangia”

Interact Club Vercelli e Distretto 2031: nuova LIM al “Lagrangia”. Il nuovo dispositivo è stato installato nella sede succursale di via Giolito 1.

Presentata ufficialmente il 13 giugno

È stata presentata ufficialmente nel pomeriggio di giovedì 13 giugno 2019 la nuova LIM (Lavagna
Interattiva Multimediale) che l’Interact Club di Vercelli, insieme al distretto Interact 2031, ha
donato all’istituto di istruzione superiore “L. Lagrangia” di Vercelli.

Un aiuto per tutti gli studenti

Il nuovo dispositivo è stato installato nella sede succursale di via Giolito 1, in un’aula destinata
anche ad alunni con disturbi specifici dell’apprendimento o con bisogni educativi speciali.
«Spero vivamente che la nuova LIM possa ispirare ed aiutare tutti gli studenti dell’istituto, è un
dono pensato dai giovani ragazzi per quelli ancora più giovani – spiega Andrea Giuliani,
Rappresentante Distrettuale Interact 2031 – Il mondo moderno, così ricco di opportunità e
cambiamenti, deve essere vissuto e affrontato dalle nuove generazioni con le migliori idee,
iniziative e tecnologie»

Forte legame tra Interact e realtà giovanile

«Questa donazione rinforza sempre di più il legame che c’è tra l’Interact di Vercelli ed le realtà,
soprattutto giovanili, del tessuto cittadino – spiega invece Samuele Giatti, Presidente di Interact
Vercelli – Nel corso dell’anno abbiamo lavorato molto con i ragazzi e con le scuole, perché è lì che
si costruisce il futuro della società. Nel mese di aprile avevamo già proposto alle scuole un
percorso di sensibilizzazione sulla qualità dell’informazione attraverso un concorso, che ha visto
premiati alcuni ragazzi del liceo scientifico Avogadro. Oggi invece con questo progetto investiamo
direttamente in un’istruzione al passo con i tempi e in grado di affrontare le nuove sfide dettate
dalla quotidianità»

Leggi anche:  Salametto Dolce ritirato dal mercato per contaminazione microbiologica

«Ringrazio l’Interact Vercelli per questo dono che va ad arricchire il nutrito bagaglio tecnologico
dell’Istituto, che si integra con il percorso di didattica digitale che abbiamo introdotto negli ultimi
anni – afferma il collaboratore vicario del dirigente scolastico, prof. Luigi Pelaia – un percorso che
cerchiamo di portare avanti nonostante l’esigua disponibilità di risorse finanziarie»

La donazione della LIM chiude ufficiosamente l’anno Interactiano 2018/2019, che ha visto
l’Interact Club di Vercelli lavorare in stretta sinergia con il Distretto 2031 e costruire iniziative
significative sul territorio. Dalla collaborazione con la Croce Rossa Italiana per la mostra “Cammini
di speranza”, fino alle ripetute collaborazioni con Airc (in sinergia con il Distretto 2031) a favore del
centro di ricerca oncologica di Candiolo, senza dimenticare il già citato concorso “Uno Sguardo
sul Territorio” indirizzato ai ragazzi delle scuole superiori della provincia.
L’Interact è un’associazione di club di servizio istituita dal Rotary International per i giovani di età
compresa tra i 12 e i 18 anni. Il club di Vercelli è stato fondato nel 1966.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE