Influenza 2018-19: dal 13 novembre via alle vaccinazioni. Indispensabile per gli over 65, i bimbi piccoli e le persone con problemi di salute.

Influenza 2018-19: dal 13 novembre via alle vaccinazioni

Come ogni anno si ritorna a parlare di influenza che verrà come al solito con l’inverno. Intanto la Regione vara la campagna di vaccinazioni. Si potrà cominciare dal 13 novembre. L’assessorato alla Sanità spera di raggiungere il 75% delle persone interessate

Si tratta dei soggetti con età maggiore o uguale a 65 anni e delle persone, tra i 6 mesi e 64 anni, che soffrono di malattie croniche che, in caso di influenza, possono sviluppare gravi complicazioni.

Coinvolte le farmacie

Come negli ultimi 2 anni, nella campagna sono coinvolti anche i farmacisti che, in virtù dell’accordo siglato dalla Regione con Federfarma e Assofarm, consegneranno i vaccini ai medici e ai pediatri. I farmacisti si impegnano anche a sensibilizzare i pazienti sull’importanza della vaccinazione.

Lo scorso anno colpite 670.000 persone in Piemonte

Lo scorso anno in Piemonte, tra la metà di ottobre e la fine di aprile, l’influenza ha colpito circa 670.000 persone. L’influenza fa anche aumentare gli accessi al Pronto Soccorso e i ricoveri in ospedale ed è un’importante causa di assenza dal lavoro. Per questo è meglio prevenire, con la vaccinazione, le conseguenze più gravi. Durante la stagione influenzale 2017-2018 sono state somministrate in totale circa 636.000 dosi di vaccino antinfluenzale.

Leggi anche:  Abbattimento lupi: al Governo linee contrastanti

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Vercelli Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale di Notizia Oggi Vercelli clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!