Inaugurazione del grande murale a Santhià. Sabato 8 giugno in Piazza Zapelloni, realizzato dai ragazzi delle scuole medie, affiancati dagli artisti professionisti dell’Associazione torinese “Il cerchio e le gocce”.

Inaugurazione del grande murale a Santhià

Inaugurazione del grande murale a Santhià. Sabato 8 giugno in Piazza Zapelloni, realizzato dai ragazzi delle scuole medie, affiancati dagli artisti professionisti dell’Associazione torinese “Il cerchio e le gocce”.

Area mercatale più accogliente e colorata

Ora la piazza del mercato è molto più accogliente e colorata. Il progetto di abbellimento è frutto del lavoro di quest’anno del Consiglio Comunale dei Ragazzi, animato dall’Associazione Itaca e supportato dall’Assessore Mattia Beccaro. Il murale, lungo 30 metri per 2,30 metri di altezza per una superficie totale di 69 metri quadrati, rappresenta i messaggi positivi che i ragazzi hanno voluto per rendere più loro la città, come sottolineato dal Sindaco Angelo Cappuccio.
Durante l’inaugurazione, i ragazzi e i cittadini intervenuti, hanno realizzato un grande striscione, firmato da tutti, citando Dostoevskij: “la bellezza salverà il mondo!”.

Leggi anche:  Volontari raccontano: il Ctv lancia una campagna di sensibilizzazione

Attività coordinate dall’Associazione Itaca

Nel corso della giornata, i ragazzi, coadiuvati dagli operatori di Itaca Marika De Domenico e Gabriele Cortella, hanno coinvolto tutti in molte attività, tra cui una gara di disegni, un corso su come risolvere il Cubo di Rubik e una successiva gara, lo scambia libri e una mostra su Leonardo.
Dopo l’inaugurazione, i Soci Coop hanno offerto un aperitivo a tutti.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE