Impianti sportivi di Vercelli: lavori in corso per settembre.

Impianti sportivi le opere

Proseguono i lavori negli impianti sportivi di Vercelli. L’obiettivo è quello di rinnovarli in tempo per l’inizio della nuova stagione ai primi del mese di settembre. I lavori hanno un duplice scopo. Da un lato, realizzare diversi campetti in erba artificiale in modo da renderli usufruibili in qualsiasi stagione e con qualunque tempo. In secondo luogo intervenire con attenzione particolare al risparmio energetico e questo è il motivo dello scavo dei pozzi d’irrigazione così come del posizionamento dei pannelli fotovoltaici, solari termici, caldaie a condensazione e temporizzatori nelle docce degli spogliatoi.

Spese e risparmio

A lavori ultimati, i tecnici hanno calcolato un risparmio annuo sulle utenze di quasi 50 mila euro.
La spesa ammonta a 1 milione 200 mila euro per cui è stato stipulato un mutuo a tasso zero agevolato (dal Credito Sportivo) per riqualificazione e miglioramento di 7 impianti sportivi. In considerazione del fatto che la rata annuale di tale mutuo ammonta a 80 mila euro all’anno, il Comune conta di riqualificare i 7 impianti con una spesa viva per le casse cittadine di 30 mila euro all’anno.

Leggi anche:  Immobili all'asta: decine di alloggi e box

Impianti più moderni e fruibili

«Lo scopo è quello di rendere più fruibili e moderni i nostri impianti – precisa l’assessore Andrea Coppo – ma con un’attenzione al risparmio energetico, senza dimenticare, secondaria ma non ultima ragione, che le mamme dei giovani atleti avranno a che fare con divise e calzature sicuramente meno inzaccherate di quanto avvenga soprattutto in inverno sui campi tradizionali. Il vantaggio finanziario per le casse del Comune è poi davvero notevole».