Infuria Halloween Per la notte delle streghe, diverse iniziative a Vercelli.

Infuria Halloween si comincia al Museo Leone

Lunedì 30 ottobre dalle ore 20 e dalle ore 21, due gruppi di ragazzi coraggiosi (dai 6 ai 12 anni) incontreranno, nelle sale buie del museo, gli spiriti di soldati, principi e cavalieri del passato. Proprio questi, sussurrando tra le tenebre, li aiuteranno a scoprire chi si nasconde dietro al rapimento di Persefone, figlia di Zeus. L’evento si svolge esclusivamente su prenotazione.

E martedì 31 tocca ai grandi

A partire dalle 20, i gruppi, guidati solo da una torcia, potranno scoprire il “lato oscuro” del Museo Leone. Le sale avvolte dall’oscurità, illuminate da una fioca luce, prenderanno vita raccontando storie diverse e misteriose. Grazie agli attori dell’Officina Teatrale degli Anacoleti  torneranno in vita i fantasmi del passato. Per poter soddisfare le numerose richieste, “Visita al Buio” si svolgerà in quattro turni di visita, a partire dalle ore 20.00 con ultimo turno alle 23.00.
Per prenotazioni e info.: Museo Leone, via Verdi 30 – 13100 Vercelli – Tel. 0161.253204; Cell. 348.3272584.

Halloween Night al Globo

Consigliato presentarsi mascherati… infatti ai due travestimenti più belli della serata – un lui ed una lei – saranno regalati due cellulari di ultimissima generazione: un iPhone 8 ed un Samsung S8. Altri fantastici premi verranno poi assegnati nel corso della lunga notte, a coloro che avranno l’ardire di mettersi in gioco con look originali e trasgressivi. E siccome martedì 31 ottobre saranno aperte tutte le sale, nella Sala Liscio ci sarà un ulteriore motivo di richiamo grazie all’esibizione della Franco Bagutti International Band, gettonatissima orchestra che presenterà in una unica esibizione ben 40 anni di successi di musica da ballo. Pertanto come mancare?

Leggi anche:  Auto usate: grande mercato nel Vercellese

Infuria Halloween anche in libreria

«Paspartù» e la libreria Sant’Andrea propongono ai più piccoli una bella variazione sul tema «Dolcetto o scherzetto».
Martedì 31 ottobre alle 17 è infatti in programma un «Happy Halloween».

I ragazzi si divertiranno sicuramente tra zucche e lanterne a scoprire qualcosa di più su questa festa. Come ad esempio che non è stata importata dagli Stati Uniti ma è di origine europea, o su come e perché si usano le zucche intagliate e l’origine della fatidica frase con cui si chiedono i dolcetti.
Durante il laboratorio i bambini potranno infatti dare libero sfogo alla propria fantasia, scavando buffe zucchette e creando spiritosi sacchetti porta dolciumi. Questi lavoretti verranno poi utilizzati per festeggiare con il colorato corteo del «Dolcetto o scherzetto?». Nel contesto dell’attività ai piccoli partecipanti e genitori verrà offerta una merenda in tema. L’età consigliata è dai quattro anni in su.
Per info, costi e prenotazioni, obbligatorie: Tel. 338-37.85.826 / 377.95.20.436. E-mail: info@paspartulab.it

Halloween party al “Be Live”

Martedì 31 ottobre, al “Be-Live”, serata spettacolare con La Cesira e Madelaine Rubia. In programma una cena a tema e un appassionante spettacolo di cabaret. In palio un premio per la maschera più bella. Previsto un menù all-inclusive dall’antipasto al dolce, più una bottiglia di vino ogni due commensali, acqua e caffè a soli 25 euro. Prenotazione naturalmente obbligatoria al numero: 334-8399253.

Serata danzante alle Acacie

Il dancing vercellese “Le Acacie” per la festa di Halloween organizza, martedì 31 ottobre, una serata danzante con l’orchestra di Maurizio Medeo. La formula di ingresso prevede cena e ballo a 20 euro. Per info e prenotazioni: 0161-213824. Anche in questo caso una serata doc.