Nell’ambito dei “Dialoghi di Primavera 2019 – Voce alle donne”, organizzati dall’Amministrazione Comunale, l’Associazione Culturale La Voce e la Compagnia Teatrale gli Sbiriulà.

Giornata mondiale della poesia a Santhià

Giornata mondiale della poesia. Performance teatrale e musicale dal titolo Chitarra, donne e poesia. Anche quest’anno, nell’ambito dei ‘Dialoghi di Primavera 2019 – Voce alle donne’, organizzati dall’Amministrazione Comunale, l’Associazione Culturale La Voce e la Compagnia Teatrale gli Sbiriulà, co-organizzatori dell’evento, omaggeranno tutte le donne nel mese a loro dedicato con una performance teatrale e musicale dal titolo Chitarra, donne e poesia. Come si evince, la serata vuole celebrare anche l’arte poetica, nelle sue più svariate sfacettature, in occasione della ‘Giornata mondiale della poesia’. Elena Battù, Marilla Ferrari, Elena Gramaglia e Monya Fiorio interpreteranno poesie più o meno celebri, per lo più scritte da donne o che le vedono protagoniste indiscusse, mentre il timbro raffinato, caldo e avvolgente della chitarra classica di Alex Maltauro, giovane musicista di Stresa, accompagnerà il pubblico in un excursus musicale che spazierà da Bach ad Albéniz passando per Villa-Lobos, fino ad arrivare alle note travolgenti del flamenco. Una serata ricca di sorprese in cui non mancheranno anche momenti più leggeri e divertenti e a cui seguirà un piccolo ma conviviale rinfresco per chiudere in bellezza e brindare insieme. L’appuntamento è quindi per giovedì 21 marzo 2019 alle ore 21 presso il Castello del Capitano, in via De Rege Como. L’ingresso, come di consueto, è libero.

Leggi anche:  Santhià: 3 novembre celebrazione Unità Nazionale

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE