Fermata intermedia a Balocco sulla linea ad alta velocità Torino-Milano: lo auspica il segretario provinciale leghista Paolo Tiramani.

Fermata intermedia a Balocco

«Auspico venga scelta l’area di Balocco come fermata per un’eventuale nuova stazione vista la sua posizione mediana tra Torino e Milano. Stiamo parlando dell’unica soluzione ragionevole: ricordo che Balocco si trova esattamente a 50 Km tra queste due città, un collegamento strategico, e la presenza del centro sperimentale di Fiat Chrysler Automobiles assicurerebbe diverse centinaia di accessi al giorno». Lo sostiene Paolo Tiramani, segretario provinciale per la Lega.

Il tavolo di lavoro

«Senza dubbio, quindi, la localizzazione migliore in base al bacino di utenza – prosegue – L’individuazione di un punto intermedio di fermata dei treni ad alta velocità nella linea Torino – Milano rappresenta, infatti, un’opportunità in termini di sviluppo economico per il territorio ma anche un servizio importante per l’utenza stessa. Bene il tavolo di lavoro, da me più volte auspicato, tra Regione e Siti che saprà tener conto dei costi ed i benefici stimati fino ad ora. Noi siamo pronti e motivati per offrire questa opportunità al nostro territorio a differenza della sinistra che dimostra, ancora una volta, di avere un solo interesse: opporsi alla Lega senza valutare le finalità ed i vantaggi di questa operazione».