Demolizione Liceo Scientifico Vercelli: I VIDEO. Da lunedì 19 agosto la fase spettacolare delle operazioni nell’ala inagibile, per terminarla ci vorranno alcuni giorni.

Demolizione Liceo Scientifico Vercelli: I VIDEO

Nel fine settimana si era provveduto a far scorrere acqua da tetto dell’ala “nuova” del Liceo Scientifico lesionata da un terremoto lontano centinaia di chilometri qualche anno fa… Lunedì 19 agosto l’impresa incaricata dalla Provincia di Vercelli ha iniziato nel primo pomeriggio la fase più scenografica. La demolizione vera e propria, cominciando dal lato che dà su via Farini. La preparazione in realtà risale già ad alcune settimane fa, con la rimozione degli infissi ed altre operazioni. Una benna che sembra la mandibola di un Tyrannosauro Rex viene manovrata con incredibile sensibilità. L’approccio alla demolizione è molto lento, in quanto viene prima tolta la parte superficiale della struttura, rimossi poi con cura i pannelli gialli di un isolante termico, il cappotto, che va smaltito a parte. “Sbucciata” la parte esterna si procede con maggiore violenza nel distruggere il resto, partendo dall’alto verso il basso. Sempre con prudenza, per non innescare un collasso catastrofico, si smozzica pezzo per pezzo. La demolizione prenderà diversi giorni, il limite per finire i lavori più massicci è qualche giorno prima dell’inizio delle scuole. Pare che proprio la presenza del materiale isolante abbia rallentato molto rispetto al preventivo. Del resto mentre si demolisce c’è già anche una divisione del tipo di materiali, calcinacci con calcinacci, elementi metallici con elementi metallici. Nell’arco della giornata di lunedì 19 agosto molti curiosi hanno sostato. Il traffico in via Farini è leggermente rallentato per via del restringimento della carreggiata in prossimità del cantiere.

Leggi anche:  Nuovo elettrocardiografo per la cardiologia dell’ASL VC

Leggi anche: Demolizione Liceo Scientifico Vercelli: i muri si sgretolano

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE