Danni maltempo: entra in funzione un numero telefonico per effettuare donazioni a favore delle zone più segnate.

Danni maltempo il numero

«Uncem vuole diffondere tra tutti i Sindaci, gli Amministratori locali, gli Amici della nostra Associazione il numero di sms 45500 per dare un immediato aiuto ai territori colpiti dal maltempo». A fare rimbalzare l’appello è l’Unione nazionale comuni e comunità enti montani. «Come indicato sul sito internet del Dipartimento nazionale della Protezione civile, in considerazione della grande estensione dell’eccezionale ondata di maltempo che sta interessando vaste aree di tutto il territorio nazionale, con disagi e danni diffusi su tutta la Penisola, la campagna di raccolta fondi attraverso il numero solidale 45500, attivo da domenica 4 novembre, sarà rivolta a tutte le regioni colpite. I fondi raccolti saranno ripartiti in percentuale tra le regioni in base ai danni subiti».

Due euro

L’iniziativa di solidarietà è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile su richiesta dei territori colpiti dal maltempo dei giorni scorsi. Permette di donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500. E’ attiva grazie al protocollo d’intesa tra il Dipartimento della Protezione Civile e gli operatori della telefonia e della comunicazione, che vi aderiscono senza fini di lucro. Al momento, tra gli operatori di telefonia che hanno aderito alla raccolta solidale tramite sms e rete fissa: Tim, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Coopitalia. Hanno inoltre aderito Postemobile (da rete mobile 2 euro e da fissa 5 euro), Convergenze (solo rete fissa) e Iliad (dal 5 novembre solo su mobile).

Leggi anche:  Carabinieri neopromossi entrano in servizio

Il caso del Veneto

Inoltre, per fronteggiare le devastazioni provocate dall’ondata di maltempo che ha colpito il Veneto, la Regione Veneto ha attivato un Conto Corrente dedicato alla Banca Unicredit Spa, tesoriere regionale.

“REGIONE VENETO – VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTT. – NOV. 2018”
Il Codice IBAN è: IT 75 C 02008 02017 000105442360
La causale è: “VENETO IN GINOCCHIO PER MALTEMPO OTTOBRE-NOVEMBRE 2018”

Uncem: “Pronti a contribuire”

«Anche in questo caso, anche questa volta, sappiamo bene che gli Enti locali, i singoli Amministratori, tutte le persone e i soggetti istituzionali non faranno mancare il loro supporto e promuoveranno iniziative pubbliche per dimostrare concreta vicinanza al Veneto e ad altri territori – osservano dall’Uncem – Uncem è pronto a fare la sua parte con le Delegazioni regionali dell’Unione dei Comuni, delle Comunità e degli Enti montani per essere vicina ai Comuni e alle comunità colpite dal maltempo. Ci uniamo alle richieste dei territori al Governo e al Parlamento per un immediato sblocco di risorse economiche volte alla gestione dell’emergenza e per una programmazione stabile, per i prossimi anni, di interventi volti alla prevenzione del dissesto e alla tutela dei territori».