Concorso Oss Asl Vc: riprendono le assunzioni, il  Consiglio di Stato dà ragione all’azienda.

Concorso Oss Asl Vc: riprendono le assunzioni

Buone notizie per centinaia di persone che per alcune settimane hanno temuto di perdere una favorevole occasione lavorativa dopo che un ricorso al Tar aveva portato al blocco delle assunzioni dalla graduatoria Oss del concorso tenutosi a Vercelli. Presone che avevano chiesto che l’Asl Vc ricorresse al Consiglio di Stato per “bloccare il blocco”. Ora questo è avvenuto.

La comunicazione ufficiale

“L’Asl di Vercelli può nuovamente riprendere le assunzioni degli operatori socio sanitari. Il Consiglio di Stato si è infatti pronunciato favorevolmente nei confronti dell’Azienda che – sostenendo la correttezza della procedura concorsuale espletata – aveva richiesto di poter continuare ad attingere dalla graduatoria attiva, facendo cessare la sospensiva in essere posta dal TAR”.

“Siamo sollevati – sottolinea il direttore generale Chiara Serpieri – perché questa decisione tutela l’interesse pubblico consentendoci di poter riprendere con serenità le assunzioni, specie in un momento storico in cui il ruolo svolto dagli OSS è estremamente importante per assicurare ai nostri pazienti una migliore assistenza”.

Leggi anche:  Simona Matraxia vince il premio Fogazzaro

La pronuncia del Consiglio di Stato da il via libera alle assunzioni anche nelle altre aziende sanitarie che possono attingere all’elenco di idonei presenti in graduatoria”.