Claudio Osenga ospite relatore al Kiwanis. Si apre giovedì 14 novembre l’anno sociale 2019-2020, dedicato ai giovani e alle loro competenze.

Claudio Osenga ospite relatore al Kiwanis

Giovedì 14 novembre inizia l’anno sociale 2019 – 2020 del Kiwanis Club Vercelli, con un appuntamento che presso la sede del Circolo Ricreativo vedrà come ospite relatore Claudio Osenga, direttore di COVERFOP, Consorzio Vercellese di Formazione Professionale, ente a partecipazione pubblica che da anni propone al territorio vercellese un’offerta organica e articolata di servizi formativi per rispondere in modo adeguato ai fabbisogni delle persone e delle aziende, quali ad esempio il bilancio di competenze, l’orientamento, lo scouting aziendale e, non ultima, la formazione vera e propria. La sfida del mercato globale e le nuove generazioni alla prova della vita scolastica e lavorativa, saranno al centro della serata kiwaniana che inaugurerà un anno dedicato, come annunciato dal presidente Luca Brusotto, ai giovani e alle loro competenze, poiché senza giovani non c’è futuro.
Sarà ospite della serata anche il Presidente di COVERFOP Davide Malandra.

Leggi anche:  Assegnazione case popolari: in Consiglio, vince la residenza sui bisogni sociali

Claudio Osenga, trinese, laureato in Giurisprudenza all’Università di Torino è direttore di COVERFOP dal 2004. Partecipa come membro esperto a commissioni regionali che si occupano di scrivere profili professionali e percorsi standard. Ha svolto molti interventi in convegni e seminari con tema competenze e apprendimento ed in particolare si è occupato di percorsi di recupero del diploma di scuola media superiore costruiti attraverso la collaborazione tra CTP (ora CPIA), Formazione professionale e Istituti Superiori. Tra le sue esperienze, sempre nell’ambito della valutazione e valorizzazione delle competenze individuali, si può citare il progetto Bienni/trienni integrati un “unicum” piemontese che ha dato ottimi risultati. Ha “scritto” centinaia di progetti didattici e formativi e di valorizzazione delle Politiche Attive del Lavoro. Nella sua attività giovanile di giornalista ha lavorato alcuni anni a fianco di Francesco Leale.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE