Chef Rubio nel Vercellese per una puntata di “Camionisti in trattoria”.

Chef Rubio a Pezzana

Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, ha raggiunto la notorietà con il programma che lui stesso ha condotto, «Unti e Bisunti«. Sempre alla ricerca di nuovi spunti, dallo scorso anno anima il format «Camionisti in trattoria», prodotto da Discovery, che ha l’obiettivo di scovare le migliori trattorie dove si fermano gli autisti di camion in tutta Italia partendo dal presupposto che i posti migliori sono dove il camionista va a mangiare.

L’osteria

Chef Rubio in ogni puntata percorre tre tragitti lungo una stessa tratta stradale, in compagnia di tre diversi protagonisti, camionisti che lo accompagnano a pranzare o a cenare nel loro posto preferito. A fine puntata Rubio sceglie, a proprio insindacabile giudizio (valutando il cibo, il prezzo e l’umanità dei ristoratori), un locale vincitore che riceve premi a sorpresa. Una delle puntate è stata dedicata all’Osteria dal Cantunè a Pezzana dove Chef Rubio si è recato accompagnato dal camionista Massimo: una replica della puntata è andata in onda giovedì scorso su Nove richiamando l’attenzione dei vercellesi.

Leggi anche:  Network Informativo disabili anche nel Vercellese

In televisione

Il locale è una vecchia casa cantoniera, famoso per la cucina tipica piemontese. Il ristorante è stile anni ’40, ambientazione contadina, e vi fanno bella mostra alcune vecchie attrezzature utilizzate nel passato nei campi e reperti di guerra. A gestione familiare, Davide Ferraris in sala e la consorte Roberta in cucina, il piatto forte del locale è la panissa vercellese seguito dalla bagna cauda, le rane fritte e lo stracotto affogato nel Nebbiolo. «Rubio è come lo si vede sui teleschermi: quindi, niente soggezione. Più che altro eravamo preoccupati di come saremmo apparsi in televisione. Per gli avventori presenti quel giorno è stata una bella esperienza, qualcuno ci chiede di ripeterla e ci siamo accorti che la televisione è il mezzo più rapido per acquisire pubblicità tant’è che ci chiamano per prenotare da tutta Italia».