Centrale nucleare Trino: in mille per visitare il reattore. Boom di visitatori per i due giorni di porte aperte Sogin alla Enrico Fermi.

Centrale nucleare Trino: in mille per visitare il reattore

Sta avendo un notevole gradimento l’Open Gate 2019 promosso da Sogin, più di mille persone sono state prenotate e si alterneranno in gruppi, anche domenica 14 aprile, per visitare l’impianto nucleare che Sogin sta smantellando da diversi anni. Rispetto alla precedente occasione del 2017 questa volta si può scendere molto più vicino al cuore della centrale al “Vessell”, ovvero il contenitore sigillato dove venivano inserite la barre di combustibile nucleare che davano origine alla reazione di fissione controllata. Ad accompagnare il pubblico, vestito rigorosamente con le tute bianche come nei film, il site manager Sogin Davide Galli e gli altri tecnici incaricati del decomissioning dell’impianto.

Riccardo Coletto