Cavaglià: giornata trionfale per il “Carosello del Risotto Italiano”. Tra Motoraduno, spettacoli musicali e risotti in occasione della festività di “Ognissanti”.

Cavaglià: giornata trionfale per il “Carosello del Risotto Italiano”

Al mattino ottimo risultato per la prima edizione del motoraduno dedicato a Marco Simoncelli con la Fondazione omonima presente al Polivalente con i gadget dedicati al Sic. Parole di apprezzamento sul
palco a sera della fidanzata del compianto Marco, Kate Fretti, che ha avuto parole di ringraziamento per tutti : ‘Per l’affetto tributato a Marco – ha sottolineato – e per la generosità che ci ha consentito di
raccogliere molto denaro per le attività benefiche a vantaggio dei bambini autistici dei quali la Fondazione si occupa’. Alla cifra raccolta si aggiungerà una ulteriore offerta della organizzazione a
termine manifestazione che sarà comunicata a bocce ferme.

Pranzo con risotti soprattutto per i centauri di ritorno dal giro tra Serra e Lago mentre a sera il polivalente esplodeva di persone ed entusiasmo : 400 risotti preparati per i presenti (alla fine circa 500)
che hanno mangiato (bevuto) ed assistito al concertone revival condotto da Andrea Guasco con l’orchestra Luca Panama: Giuliano dei Notturni, Michele, Paki dei Nuovi Angeli e il mitico Mal hanno scatenato giovani e meno giovani con i loro successi. Dal ‘Ballo di Simone’ a ‘Bambolina’, da ‘Se mi vuoi lasciare’ a ‘Susan dei marinai’, da ‘Donna Felicità a ‘Singapore, da ‘Yeeeeeh’ a ‘Furia’ in
un crescente entusiamo all’insenga del sorriso.

Leggi anche:  Borgosesia: le accuse di Tiramani verso il medico "gettonista" che sbaglia ospedale

Premiazione con Edoardo Raspelli

A metà serata premiazione da parte della giuria tecnica presieduta da Edoardo Raspelli per il miglior risotto tra quelli preparati dalle Pro Loco ospiti: vince Cossano Canavese con il ‘Risotto ai funghi’ tipici della zona, la Valchiusella. Alla Pro Loco di Trausella quindi il ‘1° Trofeo Città del Riso – Memorial Marco Reis’. Soddisfazione del presidente della Pro Loco e chef della manifestazione Gian Luca Bellardone, del Comune che ha omaggiato con un mazzo di fiori Kate, fidanzata del Sic e la madrina Francesca Buonaccorso, miss ‘Senza Trucco’ al concorso ‘Miss Monnalisa nel Mondo’ con finale a
Salsomaggiore terme (dove ha preso il posto di Miss Italia). Per l’amministrazione c’era il raggiante vicesindaco Giorgio Cabrio. Oggi dalle 12 risotti e specialità piemontesi per pranzo e stasera cena dalle 19 e poi cabaret piemontese con Marco e Mauro e musiche con lo spettacolo di Aurelio e Stefania in ‘Come è bello far l’amore da Fossano in giù’. Il premio della giuria popolare (tutti coloro che mangiano possono votare il miglior risotto) verrà assegnato domenica sera alle 22.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE