Automobilisti nei guai: trovati in possesso di falsi documenti che attestavano  la regolarità della revisione, targhe false e mancanza di assicurazione.

Automobilisti nei guai per revisione scaduta e targa falsa

Automobili che circolano senza revisione o assicurazione, una vera piaga e peraltro, con il targa system si finisce anche nei guai. Come riporta novara oggi , una donna è stata fermata sulla A26 all’altezza dello svincolo Romagnano-Ghemme dalla Polstrada che l’ha trovata con la revisione scaduta, questo quanto risultava dalle banche dati, ma lei ha mostrato il documento che attestava la regolarità della revisione. https://novaraoggi.it/attualita/revisione-fasulla-finisce-nei-guai-una-donna/

Ma questo non è il solo caso, come riporta giornaledipavia, una 65enne, madre di un noto commerciante di auto vogherese è stata fermata perché l’auto che guidava aveva una targa prova falsa. Immediatamente scattati controlli più approfonditi: l’auto era senza assicurazione, i Carabinieri hanno proceduto al sequestro del veicolo e alla denuncia in stato di libertà della conducente per il reato di falsità in atto pubblico.
https://giornaledipavia.it/cronaca/va-a-messa-a-bordo-di-auto-con-targa-prova-falsa-denunciata/

Leggi anche:  Ifi Santhià: lettera al Ministro del Lavoro

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE