Appuntamento musicale alla libreria dell’Arca di Vercelli: protagonista Silvia Belfiore.

Appuntamento musicale fra i libri

Venerdì 6 settembre, alle 18, la libreria dell’Arca di via Galileo Ferraris 77 a Vercelli si riempirà di note con “Suoni e…”. Saranno presenti Silvia Belfiore, Federico Gozzelino, Elisabetta Piras e Guido Michelone. L’evento rappresenta un’anteprima della presentazione integrale dell’opera pianistica (Verso l’Arte Edizioni, Roma) di cui la celebre pianista, già molto nota a Vercelli per i concerti dedicati a nuovi autori e allo stesso Gozzelino vercellese doc, offrirà un commento e un firma-copie ai dischi e al booklet. I 100 brani inclusi si rivelano un’autentica summa di arte pianistica e musica contemporanea, grazie all’anziano, ma giovanile compositore di stile neoromantico. Alla presentazione, oltre la Belfiore, interverranno Gozzelino stesso, Elisabetta Piras (apprezzata docente in varie realtà, insegna anche pianoforte e storia della musica presso il Liceo Musicale ‘Lagrangia’ di Vercelli. e Guido Michelone, critico e docente universitario, insigni musicologi (anche pianista la prima, romanziere il secondo), nonché autori di due saggi critici nel libro accluso allo splendido cofanetto.

Leggi anche:  Santhià: 27esima mostra Cunicola

La musicista

Silvia Belfiore, delicata pianista di fama internazionale, interprete soprattutto di sonorità del Novecento (e in particolare di compositori africani) dà alla musica gozzeliniana un tocco magico nel risaltarne le qualità espressive postmoderne, con forti richiami alla letteratura, alle arti, alla religione, alle fiabe giacché molti pezzi sono dedicati ad esempio a Cesare Pavese, Garcia Lorca, Giovanna Barbero o alla figura di Gesù Cristo. È da sempre interessata alla ricerca, alle più diverse forme di espressione e sperimentazione artistica e alle collaborazioni in diversi ambiti musicali. Ha tenuto più di 500 concerti in tutto il mondo. Diplomata in pianoforte e laureata in Discipline della Musica, oggi a Parigi svolge il Dottorato di Ricerca all’Università Paris 8. Vari compositori le hanno dedicato proprie opere. Ha insegnato pianoforte e storia della musica in Italia e in Portogallo e dal 2001 è docente di pianoforte al conservatorio di Pavia. Ha registrato per televisioni e radio in Brasile, Germania, Italia e Moldavia. Ha inciso 18 CD per pianoforte solo e in formazioni cameristiche.