Altro farmaco ritirato: impurezze fuori specifica. Si tratta di alcuni lotti della specialità Irbesartan Mylan.

Altro farmaco ritirato: impurezze fuori specifica

A breve distanza dal predente ritiro di un farmaco per il colesterolo Aifa ha anche disposto il ritiro di lotti di una specialità per la cura dell’ipertensione Irbesartan. Si tratta sempre di un prodotto dell’azienda Mylan.

I lotti ritirati

“Il provvedimento – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” – si è reso necessario a seguito di notifica di allerta proveniente dall’agenzia francese e successiva comunicazione della ditta Mylan concernente risultati fuori specifica per impurezza durante il processo di produzione della materia prima”.

Ecco i lotti del farmaco per ipertensione ritirati dalle farmacie:

· lotti n. 8077162 scad. 12-2019 e n. 8073957 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 150MG – AIC n. 041458175

· lotto n. 8072639 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 300MG – AIC 041458314.

L’azienda produttrice del farmaco per l’ipertensione Mylan ha comunicato dunque ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – Nas è invitato a verificare.

Leggi anche:  Archetipi: il divenire nell'arte di Biagio Vellano

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE