Al via il 70° Concorso Viotti: domani 9 ottobre 2019. Ufficialmente inaugurata mercoledì alle 18, la 70esima edizione con il concerto del vincitore dell’edizione 2017.

Al via il 70° Concorso Viotti: domani 9 ottobre 2019

La 70esima edizione del Concorso Internazionale di Musica “Gian Battista Viotti” verrà inaugurata ufficialmente mercoledì 9 ottobre 2019 con il concerto di apertura del vincitore dell’edizione 2017, il talentuoso pianista russo Konstantin Emelianov. La cerimonia, durante la quale verranno presentati tutti e 64 i concorrenti in gara e gli autorevoli membri della Giuria, si terrà presso il Tetaro Civico di Vercelli (Via Monte di Pietà, 15) con inizio alle ore 18.00 e con ingresso libero e gratuito, con prenotazione (clicca qui per assistere al Concerto inaugurale). Emelianov regalerà al pubblico presente un programma di altissimo livello: D. Scarlatti: 7 Sonate; C. Debussy: 7 Préludes; I. Stravinsky: 3 mouvements de ‘Petrouchka’.

Edizione dedicata al pianoforte

Il Concorso “Viotti” è una competizione annuale con una storia sbalorditiva, tra le prime al mondo per fondazione, la più longeva per numero di edizioni. L’edizione 2019, dedicata al pianoforte, è posta sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo ed è co-organizzata da un panel di quattro enti: l’Università del Piemonte Orientale, che è entrata sempre di più nell’organizzazione, il Comune di Vercelli, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli e la Società del Quartetto, proprietaria del marchio.

Leggi anche:  Crova: "Tutte le anime del Nebbiolo"

La giuria

Per la giuria della 70° edizione gli organizzatori hanno preferito invitare tutti concertisti in attività, molti dei quali affiancano la carriera concertistica alla didattica e sono professori in prestigiosi Conservatori e Accademie. Alcuni di loro sono laureati del Viotti: Alexey Lebedev (1° premio, 2011), Cristiano Burato (2° e 3° premio, 1994 e 1995), Ruggero Laganà (finalista e medaglia d’argento, Composizione, 1983), Jun Kanno (finalista e medaglia d’argento, 1982). Tornano in giuria Sergio Marengoni, vincitore del Viotti nel 1969 e presidente nel 2017, e Mi-Kyung Kim, una delle più importanti pianiste coreane, già commissaria nel 2011; ci sarà infine Itamar Golan, israeliano nato in Lituania, uno dei più celebri e apprezzati pianisti da camera al mondo.

La finale sabato 19 ottobre 2019

La finale del “Viotti” si terrà la sera di sabato 19 ottobre. Info e biglietti saranno disponibili sul sito www.concorsoviotti.it

Per assistere al concerto inaugurale di Konstantin Emelianov si chiede cortesemente di confermare la presenza entro l’8 ottobre, compilando il modulo online www.concorsoviotti.it/biglietti o inviando una email a segreteria@concorsoviotti.it o telefonando al numero 0161 255575

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE