Trino pareggio che costa la vetta

Trino pareggio che costa la vetta

Trino pareggio che costa la vetta. Turno infrasettimanale del campionato di Eccellenza per le formazioni vercellesi. In campo Trino, Alicese, Borgo Vercelli, Orizzonti United. I trinesi, pareggiando (1-1) in casa con lo Stresa, lasciano la vetta della classifica, ora capeggiata dal Città di Baveno, vincitore del derby con il Verbania. L’Alicese, conquistando i tre punti a Romentino (reti di Fiorenza e Marteddu), raggiunge proprio i trinesi al secondo posto assoluto.

Borgo Vercelli ko pesante

Sconfitta pesante, in termini di classifica, per il Borgo Vercelli, che viene battuto a Domodossola dalla Juve (2-0) e resta invischiato nelle zone pericolose della graduatoria. Pari, invece, per gli Orizzonti United: 1-1 col Pavarolo, e nuovo passo avanti in classifica. Negli altri scontri del turno infrasettimanale pareggio tra Aygreville e Arona (1-1), vittoria in trasferta del Pontdonnaz Honearnad a Piedimulera (2-1), divisione della posta tra Pro Settimo e Lucento (1-1).

Esordio vincente per Maurizio Braghin

Tutti i fari erano puntati sull’esordio di Maurizio Braghin sulla panchina de La Biellese. Il tecnico della promozione in serie B della Pro Vercelli nella stagione 2011/2012, è tornato ad allenare dopo un periodo di “riposo”. Ha scelto Biella per ragioni famigliari e per cercare di riportare il calcio laniero almeno in serie D, categoria che ormai manca da molti anni. Esordio vincente (3-1) contro il San Maurizio Canavese.