Pro Vercelli. Dopo la vittoria sul Pescara di martedì sera si riaccende la fiammella della speranza. Ecco la tabella con le partite degli ultimi sei turni per le squadre coinvolte nella corsa per non retrocedere.

Pro Vercelli: la tabella per cercare una salvezza difficile

Le partite che mancano da qui alla fine del campionato di serie B della Pro Vercelli le conoscono a memoria ormai tutti i tifosi. Andiamo a ripercorrere insieme il cammino che attende le otto squadre coinvolte nella lotta salvezza. Abbiamo considerato la parte di classifica che va dai 40 punti in giù dando per “sicure” Cremonese (43 punti), Salernitana (44) e Brescia (45).

NB. In maiuscolo le partite in trasferta, tra parentesi il pronostico dei punti da ottenere

Novara 40 punti: Venezia (1), EMPOLI (0), CREMONESE (0), Pescara (3), PERUGIA (0), Entella (3)
Avellino 40 punti: PALERMO (0), CARPI (1), Cittadella (1), ASCOLI (1), Spezia (1), TERNANA (0)
Pescara 39 punti: Spezia (1), TERNANA (0), Cesena (1), NOVARA (0), Ascoli (3), VENEZIA (0)
Cesena 38 punti: BRESCIA (1), Frosinone (1), PESCARA (1), Parma (1), PALERMO (0), Cremonese (3)
Entella 37 punti: Pro Vercelli (0), BARI (0), Ascoli (1), SALERNITANA (0), Frosinone (1), NOVARA (0)
Ascoli 36 punti: CREMONESE (1), Perugia (0), ENTELLA (1), Avellino (1), PESCARA (0), Brescia (3)
Ternana 34 punti: PERUGIA (0), Pescara (3), PARMA (0), Palermo (0), PRO VERCELLI (0), Avelino (3)
Pro Vercelli 34 punti: ENTELLA (3), Parma (0), Venezia (1),  SPEZIA (1), Ternana (3), CITTADELLA (1)

Leggi anche:  Pro Vercelli: esonerato di nuovo Grassadonia, subentra Grieco

 

Novara 47, Cesena 45, Avellino 44, Pescara 44, Pro Vercelli  43, Ascoli 42, Ternana 40, Entella 39

Ricapitolando. La Pro Vercelli, per sperare di agganciare almeno la zona playout, dovrebbe portare a casa dieci punti, il che significa battere assoltamente in casa la Ternana, sperare di centrare almeno un successo esterno (sarebbe fondamentale centrarlo a Chiavari per inguaiare l’Entella) e cogliere almeno tre punti nelle sfide con Parma e Venezia in casa e Spezia e Cittadella fuori.

Questa tabella, stilata tenendo conto delle qualità tecniche e dello stato di forma delle squadre coinvolte, regala alle bianche casacche quello sprint che auspicano tutti i tifosi.