La società conferma il tecnico, almeno fino a Brescia

Lo aveva dichiarato il presidente Massimo Secondo nell’immediato post partita di sabato scorso: «Ci prendiamo 48 ore per valutare la situazione del tecnico». Le 48 ore stanno quasi per terminare e l’intenzione della società parrebbe, salvo clamorosi colpi di scena dell’ultimo momento, quella di confermare la fiducia a Gianluca Grassadonia, nonostante l’ultimo posto in classifica e prestazioni decisamente negative. Una fiducia che comunque sarebbe, per così dire, “ad interim”, nel senso che l’obbligo è quello di fare punti nel prossimo turno, a Brescia. In caso contrario nessuno salverebbe la panchina a Grassadonia. Nel frattempo sono molti i nomi che sono stati avvicinati alla Pro Vercelli in caso di esonero di Grassadonia. In pole resta Breda, seguito da Prina e Scienza. Praticamente già escluse le candidature di Lerda e Mutti. Cosmi, caldeggiato dalla tifoseria, appare invece un “miraggio”….