L’Amatori sbanca Pordenone

L’Amatori sbanca Pordenone: è la sesta vittoria consecutiva.

L’Amatori sbanca anche la pista di Pordenone e infila la sesta vittoria consecutiva, confermandosi come una delle massime protagoniste del campionato di A2 di hockey pista. I gialloverdi con i 3 punti conquistati in terra friulana, e approfittando del passo falso casalingo del Montebello (sconfitta con il Ruspal Pico), hanno consolidato la seconda posizione in classifica. Peccato che il Sandrigo, vittorioso a Modena, non sbagli un solo colpo. L’ultima sconfitta dei veneti è stata proprio a Vercelli.

Una partita (quasi) senza storia.

Nel primo tempo la squadra di Pino Marzella inizia subito bene, mettendo in difficoltà i padroni di casa con un pressing asfissiante a tutto campo. Il risultato di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco appare quindi scontato. La rete di De Pietri porta i gialloverdi negli spogliatoi sul risultato di 1-0. Da annotare anche due rigori sbagliati dal capitano gialloverde che avrebbero potuto chiudere in anticipo il match. Nella ripresa l’Amatori non molla la presa e al 32’ una rete di Raffaelli incremento bottino e vantaggio.Prestazione straordinaria di David Domenech Valls, il “portierino” spagnolo che, partita dopo partita, ormai è diventato una certezza, e una serie impressionante di legni colpiti: 3 pali e 2 traverse.

Leggi anche:  Pro Vercelli Scherma due atlete convocate agli europei

Montebello ko: gialloverdi solitari al secondo posto.

Il Montebello, come scritto in precedenza, perde in casa e l’Amatori si ritrova, da stasera, solo al 2° posto. Si torna in pista il 23 dicembre, antivigilia di Natale, sulla pista di Forte dei Marmi. Impegno sulla carta abbordabile ma da non sottovalutare. Nel frattempo da annotare anche il crollo verticale dell’Azzurra Novara, nuovamente sconfitta in quel di Cremona.