Amatori super sbanca Cremona

Amatori super a Cremona

L’Amatori sfata il tabù trasferta e conquista una pesante vittoria sulla pista di Pieve, contro il Cremona Hockey, una delle squadre maggiormente accreditate per la promozione in A1. I gialloverdi hanno sfoderato una prestazione maiuscola, mettendo in mostra un gioco aggressivo, fatto di velocità e pressing che ha costretto i padroni di casa a soffrire sin dal primo minuto. Le reti vercellesi sono arrivate da Motaran e Farina nella prima frazione di gioco. Nella ripresa ancora Farina e quindi Raffaelli hanno chiuso il conto.

Funziona la cura Marzella

Dopo due partite si intravede già la mano di Pino Marzella, il nuovo tecnico dell’Amatori. La squadra appare sicura dei propri mezzi, mette in mostra un gioco impostato sulla velocità, sull’aggressività e sul pressing. Questa sera Cremona ha sofferto tutto questo e ha dovuto alzare bandiera bianca. da sottolineare le splendide prove di Alex Raffaelli, Matteo Farina e soprattutto di David Valls, il portiere spagnolo che si è riscattato dopo la sfortunata parentesi di sette giorni fa contro il Bassano.

Leggi anche:  Derby hockey pista maledetto per l'Amatori Vercelli

Applauso ai tifosi

Un applauso deve essere fatto ai tifosi vercellesi che in buon numero hanno seguito la squadra nella trasferta di Cremona, sfidando freddo e nebbia. I cori di incitamento sono risuonati nel palahockey lombardo, dando una spinta in più ai giocatori in pista. Escono invece sconfitti i due grandi ex del match, Federico Buralli e Leonardo Sanpellegrini. Sabato prossimo incontro da non perdere, al Pala Pregnolato, contro il Sandrigo, capoclassifica e imbattuto.