Amatori Hockey chi ti ferma più

L’Amatori cala il poker a Montecchio.

E adesso chi lo ferma più questo bellissimo Amatori? I gialloverdi sull’ostica pista di Montecchio conquistano la quarta vittoria consecutiva, la terza fuori casa, e salgono al 2° posto in classifica, in coabitazione con Montebello. La Final Four di Coppa Italia è davvero a un passo ma, soprattutto, si aprono scenari affascinanti per il campionato, anche se il Sandrigo continua a vincere e mantiene un ritmo davvero vertiginoso.

De Pietri e Raffaelli incantano.

A Montecchio non inizia bene per i vercellesi che vanno sotto subendo una rete (irregolare) dopo soli 2’32”. Ma la squadra di Pino Marzella ha ormai una propria identità ben precisa e nel giro di 9’ ribalta lo score, grazie a una doppietta di uno scatenato De Pietri e a un goal del sempre positivo Raffaelli. Nella ripresa i gialloverdi salgono in cattedra e chiudono il match con due doppiette, sempre di De Pietri e di Raffaelli.

Sabato la città è chiamata al palahockey.

In classifica, come scritto in precedenza, l’Amatori raggiunge il 2° posto, lasciandosi alle spalle Roller Bassano e Novara, staccate rispettivamente di 2 e 3 punti. I “cugini”, tra l’altro, vengono clamorosamente sconfitti in casa dal fanalino di coda Forte Marmi (1-7), grazie anche a una doppietta dell’ex gialloverde Nicolà Mattugini. Sabato prossimo l’Amatori torna, dopo due trasferte consecutive, al Pala Pregnolato. Avversario di turno l’Amatori Modena 1945, che in classifica veleggia a quota 13. I risultati adesso non possono lasciare indifferente la città: sabato il pala hockey dovrebbe ribollire di tifo, per dire grazie a una società e a una squadra che sta facendo resuscitare la passione hockeistica in città…