Amatori hockey, pareggio con il Bassano

L’Amatori rimonta: da 1-3 a 3-3

Pareggio strappato con il cuore quello conquistato sabato sera al Pala Pregnolato dall’Amatori nella 5ª giornata del campionato di A2 di hockey pista. I gialloverdi sono riusciti a rimontare il Roller Bassano, squadra giovane ma decisamente ostica, dopo essere stati per due volte in doppio svantaggio. La partenza sprint dei gialloverdi è stata bloccata dal portiere veneto Bigarella, autore di una prestazione super.

Secondo tempo spettacolare

Dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sotto per 2-0, nella ripresa l’Amatori ha dapprima dimezzato lo svantaggio con una rete di Raffaelli. Subito dopo il Bassano ha triplicato ma nel giro di 4′, dal 39’02” al 42’48”, i gialloverdi sono riusciti a raddrizzare le sorti del match, prima con una punizione di prima di De Pietri, poi con una conclusione di Marco Motaran. Ottime le prove dei giovani (Raffaelli e Luca Rigon su tutti) mentre l’estremo difensore Valls ha denotato le solite lacune, nonostante abbia sventato due punizioni di prima, facendo restare in partita l’Amatori. Esordio stagionale di Motaran, giocatore di categoria superiore e autore di una prova decisamente positiva.

Leggi anche:  Pino Marzella presentato al palahockey

Pino Marzella soddisfatto

Soddisfatto il nuovo tecnico vercellese, Pino Marzella, tornato a distanza di 31 anni a vestire il gialloverde: “I ragazzi hanno giocato una grande partita, tenendo conto che è stata una settimana particolare. Sono convinto che se avessimo avuto ancora 10′ a disposizione avremmo portato a casa i tre punti. Il loro portiere ha sventato tutto quello che passava davanti alla sua porta e questo è stato l’ago della bilancia. Il pubblico e l’accoglienza? Tutto bellissimo, da pelle d’oca. Faremo bene, ne sono certo”.