Ginnastica in acqua? Dall’acqua-gym all’acquastep, dall’hydro-gag alle più innovative acqua-box e acqua-bike non si contano le offerte per un pubblico sempre più esigente e competente. Per non parlare del nuoto libero, praticato da ciascuno nelle modalità e nella misura più adeguata al proprio organismo.

A caccia del benessere

Le discipline acquatiche garantiscono il rilassamento e il benessere del proprio organismo ma anche l’efficienza fisica. I vantaggi sono molteplici e subito visibili perché l’acqua permette di migliorare la muscolatura del corpo ma con dolcezza, eliminando stress e tensioni. In acqua, i movimenti effettuati sono aerobici e permettono di allenare tutti gli elementi che contribuiscono alla salute e all’efficienza fisica: flessibilità, mobilità articolare, forza e resistenza muscolare. Inoltre si migliora la respirazione, per la precisione l’espirazione, in virtù della pressione esercitata dall’acqua sul corpo.

Come lavora la ginnastica in acqua

Lavorando in condizioni di immersione parziale si facilitano i movimenti senza sovraccaricare articolazioni e colonna vertebrale, migliorando il tono muscolare grazie ad un piacevole massaggio linfodrenante. Senza dimenticare che l’attività fisica in acqua è anche un’ottima soluzione per ‘bruciare’ calorie (mediamente dalle 400 alle 700 a lezione).

Leggi anche:  I benefici del nuoto, uno sport completo per bambini e adulti

Acqua-bike

Tra le discipline acquatiche del momento merita una menzione speciale l’Acqua-bike, facile e ideale per ogni età e ad ogni livello, che offre la possibilità di allenarsi pedalando in acqua, in sella a una bici speciale, divertendosi allo stesso tempo.