Visita Di Maio: sala piena per il leader Cinque Stelle. Nella serata di giovedì 11 gennaio al Polifunzionale di Asigliano.

Visita Di Maio: sala piena ad Asigliano

Una sala così affollata per un comizio elettorale non la si vedeva da tempo in paese. Più di duecento persone nel polifunzionale di Asigliano, giovedì 11 gennaio, per ascoltare il programma elettorale illustrato da Luigi Di Maio. Il candidato premier dei Cinque Stelle ha toccato molti argomenti incentrando poi la discussione su agricoltura e alimentazione. Accanto a risicoltori ed agricoltori una platea di parecchi cittadini e curiosi.

Meno Leggi e tutela dei nostri prodotti

Dalla necessità di riorganizzare il sistema semplificandolo senza troppa burocrazia all’abbassamento del costo del lavoro fino all’obiettivo di limitare gli effetti delle importazioni alimentari che contribuiscono a distruggere la nostra economia. Come quelle del riso cambogiano. E poi temi come la tracciabilità e l’accesso al mondo del lavoro, bandi per le aziende agricole.

Il pentastellato ha affrontato anche la questione del mercato unico europeo che dovrebbe proteggere le eccellenze dei Paesi membri alla necessità di cambiare i patti se questi danneggiano la nostra economia e soprattutto occorrono controlli seri per la merce che entra in Italia. A fine serata abbiamo recepito una certa soddisfazione e speranza di cambiamento da parte del mondo agricolo.