Vercelli Europa Comune promosso a pieni voti

Vercelli Europa i dati

Il concetto è che lo sportello “Europe Direct” del Comune di Vercelli ha lavorato molto bene ed ha passato la selezione nazionale di questi Centri confermandosi fra i 45 che continueranno ad operare come rappresentanza ufficiale dell’UE anche le trienno 2018-2020. Gli utenti che hanno utilizzato lo sportello sono stati 3.000 e 5.000 le persone coinvolte negli anni in seminari, incontri e iniziative proposte sempre dallo stesso sportello comunale che ha poi ha preso parte anche a varie altre iniziative che hanno coinvolto 12.000 persone.

Per completezza d’informazione riportiamo integralmente il comunicato ufficiale.

“Siamo molto orgogliosi del risultato ottenuto”

Il Comune di Vercelli ha superato a pieni voti la selezione nazionale dei Centri Europe Direct indetta dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea che ha visto circa 110 candidature contendersi le 40/45 antenne locali per il prossimo triennio 2018-2020.
Europe Direct Vercelli continuerà, quindi, a far parte della rete ufficiale di informazione della Commissione Europea il cui obiettivo è facilitare e agevolare la conoscenza dell’UE. Sono state premiate l’attività, l’esperienza e l’affidabilità del centro che opera dal 2013 sul territorio con lo sportello aperto al pubblico nella sede del palazzo municipale al numero civico 2 e che ha promosso in questi anni i principi, le priorità e le politiche dell’Unione Europea attraverso l’informazione sui social, il coinvolgimento degli stakeholder locali ai dialoghi con i cittadini e l’organizzazione di eventi per il grande pubblico in sinergia con gli obiettivi dell’Amministrazione comunale e in rete con le istituzioni e le associazioni locali.
Il centro Informativo ha visto, anno dopo anno, l’approvazione di progetti specifici annuali che hanno previsto, sul territorio, una serie di azioni di coinvolgimento e sensibilizzazione della cittadinanza sulle tematiche europee. Sono circa 3.000 gli utenti che si sono rivolti al Centro per i più svariati motivi (lavoro, stage, tirocini, Servizio Volontario europeo, traduzione di CV in inglese o francese, ricerca fondi di finanziamento adatti alla propria idea progettuale, ecc.) attraverso contatto diretto allo sportello, telefonicamente o via mail.

Leggi anche:  Sentenza Tar, i Siamo: "E' incomprensibile"

Le attività del Centro

Svariate e poliedriche le attività svolte da Europe Direct Vercelli nel corso di questi cinque anni: percorsi educativi e formativi nelle scuole di ogni ordine e grado di Vercelli e provincia, infoday tematici, workshop, eventi, seminari e dibattiti con il coinvolgimento attivo di oltre 5.000 persone tra cittadini, studenti, associazioni di volontariato e di categoria, istituzioni pubbliche e private.
Il Centro europeo ha partecipato a numerosi eventi organizzati da altri enti o associazioni della Città, che hanno visto la partecipazione di circa 12.000 persone.
“Il centro informativo Europe Direct del Comune di Vercelli – dice l’assessore Graziella Ranghino – rappresenta il primo punto di contatto tra noi cittadini dell’Unione Europea, le sue istituzioni e le politiche il cui obiettivo è diffondere l’informazione comunitaria ed avvicinare i cittadini alle tematiche europee per renderli maggiormente attivi e protagonisti del futuro della propria Europa. Fondamentale – prosegue Ranghino – è stata l’attività di costruzione della rete a livello nazionale ed europeo che ha consentito la presenza di relatori di alto profilo della Commissione Europea, di istituzioni governative nazionali e Università, parallelamente all’azione concertata con la rete locale costituita da associazioni, enti pubblici e privati e la società civile tutta”.
“Siamo molto orgogliosi del risultato ottenuto – sottolinea il sindaco Maura Forte – che ci sostiene e ci proietta nei prossimi tre anni di attività insieme ai cittadini verso un futuro sempre più europeo”.